mercoledì 15 giugno 2011

Il bilanciamento del bianco - Photoshop, le curve

Prima dell'intervento con photoshop
Ritorno sull'argomento del bilanciamento del bianco. Nella fotografia digitaleil bilanciamento del bianco è uno degli argomenti più importanti. Per capire cos'è il bilanciamento del bianco, vi rimando al precedente articolo http://cameraoscuravirtuale.blogspot.com/2011/06/migliorare-i-colori-e-la-presenza-di.html . Quindi torniamo a parlare di bilanciamento del bianco in post-produzione. La scorsa volta vi ho mostrato come intervenire con Lightroom e photoshop, oggi vedremo come bilanciare il bianco soltanto con l'utilizzo di photoshop, intervenendo sulle curve.
Le curve sono uno strumento di photoshop straordinario, intervenire sulle curve significa intervenire sull'intera gamma tonale della nostra foto inoltre grazie a questo strumento saremo in grado di intervenire su ogni singolo canale che compone l'immagine.
In questo tutorial ci occuperemo appunto della regolazione del bianco ed useremo la stessa foto del post precedente.
Dopo l'intervento con photoshop



Usando le curve, avremo un bilanciamento del bianco molto preciso. Una volta aperta la nostra imagine con photoshop, duplicheremo come sempre il livello. Adesso creiamo un nuovo livello di regolazione, soglia. per fare questo dobbiamo cliccare su questo pulsante dalla paletta dei livelli:                                                                      



si aprirà una tendina e noi sceglieremo la voce soglia. L'immagine aquisterà dei toni molto particolari ma non preoccupatevi. dal grafico delle regolazioni, portate il cursore tutto a destra (vedi video), fino a far diventare l'immagine tutta bianca, poi pian pianino riportate il cursore verso il centro fino a quando comincia ad apparire il primo nero. Quello che abbiamo fatto è l'aver isolato i toni piu scuri della nostra foto. Adesso con lo strumento Campionatore colore, selezioniamo un punto all'interno di quest'area nera, il punto verrà numerato automaticamente da photoshop. Adesso porteremo il cursore del grafico di regolazione tutto verso destra, l'immagine diventerà tutta nera e come prima lentamente fino a far apparire le prime parti bianche della foto isolate. Sempre con lo strumento campionatore colore andremo a selezionare un punto all'interno dell'area bianca. Fatto questo possiamo anche eliminare il livello di regolazione e aprire la regolazione delle curve (nel video ho seguito il percorsoImmagine/regolazioni/curve ma potete benissimo usare i tasti Ctrl + M, per utenti pc o command + M per utenti mac). Quello che adesso faremo sarà di settare le nostre curve impostanto le zone di massima ombra, quelle di massima luce e quelle dei toni medi Nella finestra delle curve si vedono in basso tre contagocce, un pieno di inchiostro nero, uno pieno a metà e l'ultimo pieno di inchiostro bianco. Selezioniamo il contagocce nero e andiamo a cliccare esattamente al centro del punto numero 1 (vedi video), dopo col contagocce bianco andiamo a selezionare il punto numero 2 e col terzo contagocce andiamo a selezionare un punto grigio della nostra foto. Prima di chiudere l'immagine, ho regolato un poò il contrasto regolando i livelli.
Ecco il video

video
Come sempre vi mostro una foto la cui riuscita sta proprio nel fatto che il bilanciamento del bianco è totalmente sbagliato.

Buone foto.

1 commento: